Ucraina, Zelensky: “Ok negoziati ma non in Bielorussia”

In Mondo by Luca Teolato

L’Ucraina è aperta ai negoziati con Mosca, ma non in Bielorussa: lo ha affermato il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, respingendo così la proposta avanzata dal Cremlino. “Vogliamo questo incontro, vogliamo che la guerra finisca. Varsavia, Bratislava, Budapest, Istanbul, Baku. Le abbiamo proposte tutte ai russi. Sì, e qualsiasi altra città di un Paese che non ci lancia missili contro ci andrebbe bene”, ha affermato in un video Zelenzky.