Dopo il debutto “Forsythe/Inger/Blanc’’  rimane in scena fino al 3 marzo  

In Arte e Artisti by Roberto Cristiano

Alla ‘prima’ di Forsythe / Inger / Blanc di venerdì 25 febbraio la facciata del Costanzi si è illuminata di blu e giallo, i colori della bandiera, in segno di vicinanza al popolo ucraino. Il Teatro dell’Opera di Roma è contro qualsiasi guerra. Sulla scia di questo messaggio proseguono le repliche dello spettacolo in scena fino al 3 marzo. Il trittico di balletti affianca grandi nomi e nuovi titoli che vanno ad accrescere il repertorio del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma anche in ambito contemporaneo. Interpreti principali sono l’étoile Susanna Salvi, i primi ballerini Claudio Cocino, Michele Satriano e Alessio Rezza.