Ucraina, in Italia è corsa all’acquisto di un bunker

In Cronaca by Roberto Cristiano

L’escalation di violenza nella guerra in Ucraina e la decisione del presidente russo Vladimir Putin di mettere in allerta il sistema di deterrenza nucleare hanno scatenato la paura anche in Italia. Giulio Cavicchioli, imprenditore di Mantova che, con la sua Minus Energie, produce rifugi, ha rivelato a ‘La Repubblica’ di aver rilevato un boom di richieste negli ultimi giorni.


A ‘La Repubblica’, Giulio Cavicchioli ha raccontato: “Anche quest’ultimo pomeriggio ci sono arrivate almeno una decina di chiamate con richiesta di informazioni”.

Negli ultimi giorni, a causa degli sviluppi della guerra in Ucraina, c’è stata un’”impennata di richieste” per l’acquisto di bunker a prova di bomba. Da giovedì scorso sono arrivate 7 richieste dal Lazio, 5 dal Piemonte, 5 dalla Lombardia, 4 dal Veneto, una dalla Campania, 6 dalla Toscana e 3 dalle Marche.