Ucraina, convoglio umanitario sequestrato dalle forze russe

In Mondo by Luca Teolato

Un convoglio umanitario è stato sequestrato dall’esercito russo in Ucraina. Il convoglio, composto da undici autobus con a bordo autisti e personale, era diretto a Mariupol per portare in salvo i civili della città assediata attraverso dei corridoi umanitari. Lo riporta la versione on line del quotidiano francese Le Figaro che cita la vice premier ucraina Iryna Vereshchuk. Il convoglio sarebbe stato fermato a un posto di blocco russo vicino a Mangush, a circa 15 km a ovest di Mariupol.