Fisco. Salvini: No a rottura ma difendere casa e risparmi

In Politica by Eugenio Bernardo

Sul fisco ‘nessuna volontà’ di rottura da parte del centrodestra di governo. Il vertice del centro destra presso gli uffici di San Luigi dei Francesi tra Matteo Salvini, il coordinatore di Fi Antonio Tajani, i capigruppo dei due schieramenti, Maurizio Lupi e il ministro per lo sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti si conclude con una ‘fumata bianca’ anche se casa e tasse si chiede di più al governo. Il segretario della Lega fa trapelare la determinazione del centrodestra a difendere ‘casa e risparmi’ anche se non c’è “nessuna volontà di rottura, come ho ripetuto agli alleati, ma massima disponibilità a trovare una soluzione”.