Ucraina, Di Maio: “Guerra mette in discussione architettura sicurezza europea”

In Italia, Politica by Luca Teolato

La guerra in Ucraina “mette in discussione l’architettura di sicurezza europea il rapporto tra Unione europea e Russia così come alcuni dei cardini della politica estera italiana che siamo chiamati a ripensare”. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, nel suo intervento al congresso di Articolo 1. “L’aggressione russa è un attacco ai valori dell’Occidente”, ha affermato il ministro, sottolineando come in questo caso l’Europa ha saputo reagire compatta. “Non si può pretendere che in momenti di crisi economica si chieda all’Europa un tetto massimo dei prezzi del gas o un Recovery di guerra senza dimostrare unità nel momento in cui bisogna condannare Mosca e colpirla con le sanzioni. L’Europa non deve essere unità solo quando ci serve e può essere disunita quando bisogna mostrare solidarietà a qualcun altro”, ha aggiunto Di Maio.