Ucraina, Zelensky: “Grazie a difensori Mariupol, bisogno di eroi vivi”

In Mondo by Luca Teolato

Per quanto riguarda la situazione a Mariupol, il presidente Volodymyr Zelensky ha parlato in un videomessaggio pubblicato ieri sera dell’evacuazione dell’acciaieria Azovstal, dov’erano asserragliati gli ultimi difensori della città. “Tra loro ci sono i feriti gravi, sono in cura – ha detto il presidente – . Voglio sottolineare che l’Ucraina ha bisogno di eroi ucraini vivi. Questo è il nostro principio”. “Per riportare i ragazzi a casa, il lavoro va avanti, e ci vuole delicatezza e tempo”, ha sottolineato Zelensky.