Finlandia e Svezia: presentata domanda adesione alla Nato

In Mondo by Eugenio Bernardo

Gli ambasciatori di Finlandia e Svezia, Klaus Korhonen e Axel Wernhoff, hanno presentato la domanda di adesione alla Nato al quartier generale dell’Alleanza Atlantica a Bruxelles. Una richiesta salutata dal  segretario generale, Jens Stoltenberg, come un ‘momento storico’. “Oggi è un buon giorno in un momento cruciale per la nostra sicurezza. Grazie molte per aver presentato la richiesta di adesione per Finlandia e Svezia. Ogni Nazione ha il diritto di scegliere il proprio percorso”. Sono state le parole del segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, ricevendo la richiesta formale di adesione all’Alleanza da parte degli ambasciatori di Finlandia e Svezia. “Entrambi aveva fatto la vostra scelta, seguendo un percorso democratico. E io accolgo calorosamente la richiesta di adesione da parte di Finlandia e Svezia”, ha aggiunto. “Voi siete i nostri partner e la vostra adesso alla Nato aumenterà la nostra sicurezza comune. Le richieste che avete presentato oggi sono un passo storico, gli alleati valuteranno ora i prossimi passaggi di questo cammino verso la Nato”, ha continuato Stoltenberg. “Gli interessi della sicurezza di tutti gli alleati devono essere presi in considerazione e siamo determinati di affrontare tutte le questioni e giungere a rapide conclusioni”, ha assicurato Stoltenberg. “Tutti gli alleati sono d’accordo sull’importanza dell’allargamento della Nato, che dobbiamo stare insieme e siamo tutti d’accordo che questo è un momento storico”, ha evidenziato il segretario generale.