Biden al Congresso: Subito restrizioni a vendita armi

In Mondo by Eugenio Bernardo

“Adesso basta. Dopo Columbine, Sandy Hook, Orlando e Las Vegas nulla è stato fatto. Questa volta dobbiamo agire sulle armi perché gli ospedali e le scuole sono diventati campi di sterminio qui in America”. Il presidente Joe Biden ha chiesto al Congresso Elencando delle restrizioni sull’uso delle armi dopo le stragi che hanno scioccato il Paese. “Quante altre carneficine siamo disposti ad accettare? Il Senato deve fare qualcosa. È inaccettabile e immorale il rifiuto di alcuni repubblicani anche solo ad avviare il dibattito”, ha detto Biden dalla Cross Hall della Casa Bianca dove sono state disposte candele in onore delle vittime di armi da fuoco. Su tutti pesa la morte di 19 bambini. “Le armi sono la prima causa di morte per i bimbi in America, più del cancro”. Il presidente americano ha poi illustrato il suo piano. “Dobbiamo vietare le armi d’assalto e i caricatori di alta capacità, alzare l’età da 18 a 21 anni e rafforzare i controlli all’acquisto”. Un progetto che difficilmente sarà approvato perché al Senato i democratici non hanno i numeri per approvare il provvedimento.