Taxi: iniziato sciopero generale di 48 ore

In News by Eugenio Bernardo

E’ iniziato lo sciopero nazionale dei taxi. I tassisti bloccheranno l’Italia oggi e domani. La categoria sarà in piazza della Repubblica a Roma per far sentire la propria voce contro il governo. Lo sciopero nazionale delle auto bianche di 48 nasce “perché l’articolo 10 del Ddl Concorrenza non verrà stralciato ma modificato nelle parti non sostanziali”, spiegano i sindacati.

“Siamo sempre più convinti che la riscrittura delle norme per migliorare il settore debba avvenire non con una legge delega inserita in un Ddl concorrenza ma attraverso un provvedimento di confronto tra categoria, governo e sindacati”. Il fronte della protesta conta oltre 14 associazioni di categoria: Uiltrasporti non seguirà i colleghi delle altre sigle perché considera positive alcune aperture giunte dall’esecutivo.