‘CTRL Z-Indietro di una mossa’, dal 20 gennaio al 6 febbraio al Teatro de’ Servi-Roma

In Spettacolo by Roberto Cristiano

Che cosa faresti se potessi premere i tasti CTRL Z sulla tastiera del tuo computer e annullare la tua ultima scelta nella realtà?

Dopo la vittoria del “Premio Teatro de’ Servi” nell’ambito della rassegna “Roma Comic Off 2019”, torna in scena dal 20 gennaio al 6 febbraio al Teatro de’ Servi, CTRL Z-INDIETRO DI UNA MOSSA, innovativa e brillante commedia scritta e diretta da Annabella Calabrese e Daniele Esposito.

“CTRL Z – Indietro di una mossa” è uno spettacolo ispirato alle commedie fantasy anni ’80 e ai più recenti successi di Netflix “Bandersnatch” e “Russian Doll”. La protagonista, infatti, viaggia tra le varie dimensioni determinate dalle sue scelte e cerca di modificare la realtà a proprio vantaggio.

Gli attori passano tra un frammento e l’altro in maniera virtuosistica, andando avanti e indietro nel tempo sulla scena, mantenendo sempre toni leggeri, esilaranti, e surreali che coinvolgono lo spettatore con un linguaggio fresco e sperimentale. Non mancano anche temi importanti, affrontati con ironia, come la situazione contemporanea dei giovani di oggi e l’importanza delle scelte nelle nostre vite.

“In un panorama teatrale prevalentemente dominato da protagonisti maschili rappresenta una provocazione voluta il portare in scena i dubbi e i problemi di una giovane donna, alle prese con la difficile scelta di metter su famiglia o di puntare tutto sulla propria vita professionale”- annotano Annabella Calabrese e Daniele Esposito. “All’interno dello spettacolo, infatti, l’universo femminile viene rappresentato nella sua completezza, anche grazie ad un cast quasi interamente composto da donne.”

A chi di noi non piacerebbe tornare indietro per cancellare una scelta

sbagliata… Ma siamo proprio sicuri che ciò che desideriamo sia la “scelta

giusta”?