Il Movimento NOI interroga Roberto Occhiuto

In Politica by Roberto Cristiano

Il Movimento civico NOI interroga il Presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto, Commissario per la Sanità calabrese, in merito al lamento esposto in queste ore dagli Operatori Socio Sanitari – OSS di Cosenza che, come molti lavoratori di altri settori, vivono il disagio della politica regionale e la sua oggettiva incapacità di programmare per la concreta soluzione di problemi che da tempo gravano sul mondo del lavoro. In merito alla chiamata che sarebbe giunta da Catanzaro di OSS appartenenti alla graduatoria di Cosenza, nel rispettare anche una eventuale chiamata limitata a soli tre mesi che in situazione di assoluta mancanza di lavoro sarebbe difficile rifiutare, gli OSS chiedono se accettare un contratto a tempo determinato porterebbe l’eliminazione dalla graduatoria. Gli OSS chiedono, altresì, chiarimenti sul tipo di gestione della stessa graduatoria. Nell’allegare la lettera ricevuta dagli stessi OSS, il Movimento civico NOI chiede al Commissario della Sanità calabrese Roberto Occhiuto chiarimenti perché non si debba giungere ad eventuali interpretazioni errate della volontà politica che, contestualmente, si chiede di conoscere con esattezza.