Australia, ministro immigrazione annulla il visto di Djokovic

In Mondo, Sport by Luca Teolato

Il ministro per l’Immigrazione australiano, Alex Hawke, ha annullato il visto del campione di tennis Novak Djokovic “per motivi di salute e buon ordine, sulla base del fatto che è nell’interesse pubblico”. “Il governo Morrison è fermamente impegnato a proteggere i confini dell’Australia, in particolare riguardo alla pandemia di Covid-19”, si legge nel comunicato.