La libreria Alaska di Milano

In Libri by Roberto Cristiano

Dopo vent’anni di assenza ad Affori, quartiere a nord della periferia milanese, torna finalmente una libreria.  Alaska è piccola, indipendente, fondata da dieci ragazzi che appartengono al mondo della cultura tra giornalisti e scrittori, e forse è proprio questo lo spirito – sognatore e un po’ ribelle – che serviva per buttarsi in quest’avventura.

Una libreria ad Affori, come si diceva, mancava da vent’anni, e i fondatori hanno colto l’occasione. Hanno capito che era il momento di smettere di parlarne, di dirsi quanto sarebbe stato bello e hanno fondato una cooperativa L.I.A.,  Libreria Indipendente Affori. E il viaggio è cominciato.

Scoprire via Carli 19, ad Affori, è – nel concetto dei fondatori – come andare tra i ghiacciai e le pinete innevate. L’Alaska di Milano.

Ad Alaska i libri sono ovunque, persino sotto il pavimento, nella cantina ristrutturata che ospiterà tutti gli eventi del 2022, laboratori e corsi per bambini.