Quirinale. I centristi puntano su Casini: summit Renzi-Salvini

In Politica by Eugenio Bernardo

La candidatura del presidente del Senato sarebbe data già per bocciata a voto in corso e si pensa al piano B. Secondo voci raccolte a Montecitorio il nutrito gruppo dei ‘centristi’ insieme a parti consistente del centrodestra e centrosinistra starebbero lavorando per riproporre il nome di Pier Ferdinando Casini nella votazione del pomeriggio. “Ci stiamo lavorando vediamo se ci sono le condizioni per farlo”. Più di una suggestione visto che in mattina Matteo Renzi ha incontrato Matteo Salvini per sondarlo sul nome di Casini nonostante il centrodestra avesse già proposto il nome della Casellati.