Covid, Costa: “Basta chiusure e restrizioni per vaccinati e guariti, semplificare norme”

In Italia, Politica by Luca Teolato

“Dobbiamo dare delle prospettive, un messaggio di fiducia agli italiani e dobbiamo assolutamente semplificare le norme”. Lo ha ribadito il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, al Gr1 parlando dei temi che con molta probabilità saranno sul tavolo del Cdm di oggi. Sulla modifica del sistema delle zone di rischio “mi auguro si possa arrivare a definire solo la zona rossa che potrebbe restare per il monitoraggio sugli ospedali – ha spiegato -. In zona rossa sono però previste chiusure e restrizioni. Dovremmo dire ai vaccinati e guariti ‘basta chiusure e restrizioni’, per dare anche un messaggio di fiducia a tutte le attività economiche”, ha ribadito Costa. Sulla scuola bisogna “garantire la didattica in presenza per i vaccinati e i guariti. Questa è la direzione e dobbiamo uniformare le regole partendo dalle primarie fino alle superiori”, ha aggiunto. Infine, sull’estensione del green pass, due sono le ipotesi al vaglio del governo: prevedere un prolungamento da 6 a 9 mesi o nessuna scadenza, ha concluso Costa.