Agguato a Roma, incensurato ucciso a colpi di pistola

In Cronaca, Italia by Alessandro Triolo

Un uomo di 48 anni, Paolo Corelli, incensurato e residente ad Acilia, fra Roma e Ostia, è stato raggiunto all’alba di oggi da tre colpi di pistola mentre si trovava in macchina per raggiungere il luogo di lavoro a Fiumicino. Da una prima ricostruzione fatta dalle forze dell’ordine, l’uomo avrebbe tentato la fuga ma una volta sceso dall’auto sarebbe stato raggiunto dai proiettili, presumibilmente esplosi da due persone in sella a una moto. Il 48enne è morto sul colpo in via Alberto Galli nel quartiere San Giorgio ad Acilia. Indagano i carabinieri non escludendo nessuna pista.