Neonata ingerisce stupefacenti, ricoverata d’urgenza per overdose

In Cronaca, Italia by Alessandro Triolo

Ennesimo caso in Sicilia di bambini che giungono in ospedale dopo aver ingerito degli stupefacenti. Dopo i dieci casi registrati nel solo Palermitano negli ultimi tre mesi, nelle scorse ore di oggi anche a Licata, provincia di Agrigento, una neonata è stata trasportata all’ospedale in gravi condizioni per aver ingerito delle droghe. Dalle prime analisi è emersa un’overdose da cocaina e cannabinoidi. Adesso la piccola è ricoverata presso l’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento e al direttore sanitario è stato riconosciuto l’affidamento temporaneo della neonata in attesa degli accertamenti del contesto familiare. E’ inoltre scattata la segnalazione alla procura per i minorenni di Palermo che ha avviato delle indagini.