Russia, comincia nuovo processo a Navalny, rischia altri 10 anni

In Mondo by Luca Teolato

Un tribunale russo ha iniziato a esaminare un nuovo caso contro il principale oppositore del Cremlino, Alexei Navalny, già incarcerato da più di un anno per frode e che ora rischia altri dieci anni di carcere. Nella colonia correttiva n. 2 nella città di Pokrov, è iniziato il processo fuori sede per frode e oltraggio alla corte. Navalny è apparso in un’aula di tribunale nella sua prigione a un centinaio di chilometri da Mosca, vestito con la sua uniforme da carcerato e capelli rasati, insieme ai suoi avvocati, a sua moglie e circondato da diverse guardie. In precedenza, Yulia Navalnaya, la moglie, aveva scritto che l’incontro era programmato esattamente nel giorno in cui era previsto uno dei pochi lunghi incontri dei due coniugi dell’anno.