Ucraina, von der Leyen: “Minacce Mosca contro Paese libero”

In Mondo by Luca Teolato

“Il popolo ucraino sa che la sua democrazia ha ancora alcuni difetti e problemi da affrontare. Ma l’Ucraina oggi è un Paese sovrano, più libero, più forte che nel 2014, ed è proprio per questo che il Cremlino la minaccia di nuovo”. Lo ha dichiarato la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, nel suo intervento al Parlamento europeo nel dibattito sull’Ucraina. Kiev, ha aggiunto von der Leyen, “ha fatto tanta strada: ha compiuto passi importanti per combattere la corruzione, ha costruito infrastrutture, ha creato nuovi posti di lavoro per i suoi giovani di talento” e l’Ue “sta mettendo insieme il più grande pacchetto di sostegno della nostra storia” di relazioni bilaterali.