Erosione costiera nell’Agrigentino: bando da 2,7 milioni di euro per la messa in sicurezza

In Economia by Alessandro Triolo

Uscirà domani in Gazzetta ufficiale della Regione Sicilia l’avviso di gara per stabilire l’impresa che dovrà portare a termine l’intervento di protezione del versante Caos, contrada natale di Luigi Pirandello, per contrastare l’erosione costiera che ha causato diversi crolli nei mesi passati. Il progetto è redatto dal dipartimento regionale siciliano della Protezione Civile con un importo complessivo di circa 2,7 milioni di euro e una durata dei lavori di 365 giorni. Le istanze potranno essere avanzate da domani fino alle ore 12 del prossimo 11 marzo sulla piattaforma telematica dei lavori pubblici in Sicilia. Il progetto prevede la realizzazione di una secca temporanea di protezione insieme a un riempimento alla base della falesia. Altro intervento sarà quello di porre delle barriere a mare per frenare l’azione erosiva delle onde e di far avanzare la linea di costa. Passo in avanti nel contrasto all’erosione della costa tra Porto Empedocle e Agrigento, in particolare in contrada Caos dove si sono verificati crolli di porzioni di falesia.