Cremlino: Mosca ha pagato interessi su obbligazioni, evitato default

In Economia, Mondo by Eugenio Bernardo

Mosca avrebbe pagato i 117 milioni di interessi in dollari sulle obbligazioni ed evitato il default del debito pubblico. La Russia, come ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, secondo quanto riporta l’agenzia Tass, “ha tutti i mezzi e le risorse per prevenire un default del proprio debito pubblico”. “Fin dall’inizio abbiamo detto che la Russia ha tutti i fondi necessari e potenziali per evitare di arrivare a una situazione di default. Attualmente non ci possono essere default perché la Russia ha i fondi necessari”, ha detto Peskov.