Ucraina, Viminale: “88.593 i profughi finora giunti in Italia”

In Cronaca, Italia by Luca Teolato

Sono 88.593 a oggi le persone in fuga dal conflitto in Ucraina arrivate in Italia (84.796 delle quali alla frontiera e 3.797 controllate dal compartimento Polizia ferroviaria del Friuli Venezia Giulia). Lo rende noto il Viminale precisando che si tratta di 45.816 donne, 9.700 uomini e 33.077 minori. Le città di destinazione dichiarate all’ingresso in Italia sono ancora Milano, Roma, Napoli e Bologna. L’incremento, rispetto a ieri, è di 1.368 ingressi nel territorio nazionale.