#InsiemeperilTerritorio

In Spettacolo by Roberto Cristiano

Napoli. “InsiemeperilTerritorio” ripropone la raccolta charity di generi di prima necessità.

Felpe, tute, coperte, abiti pratici, calzature comode, provviste alimentari, prodotti per l’igiene, giocattoli: possono essere lasciati fino al 10 febbraio in buste chiuse  tutti i giorni al Santuario dell’Immacolata a Chiaja, via Fratelli Magnoni 20, Napoli, previo appuntamento: i3356631944 – 349 5781448 (anche per info).

È una delle iniziative della mission invernale 2021/22, della rassegna solidale itinerante enogastronomica, culturale, artistica e scientifica, ideata dalla giornalista Teresa Lucianelli, professionista specializzata in enofood, che la propone unitamente all’ormai famosa squadra d’eccellenza da lei fondata. Angeli dediti al bene che mettono a disposizione le proprie competenze per aiutare i meno fortunati. Chef e produttori, artisti, esponenti dell’ informazione, della cultura e del benessere, motivati da un grande obiettivo: sostenere i “bambini dimenticati” e gli “ultimi”. 

Partecipano le “Antiche Botteghe del Gusto di Santa Maria in Portico”, capitanate dallo chef Antonio Arfé della Gastronomia Antica Tradizione 1870, dinamico coordinatore della fondamentale parte culinaria, con l’executive di Villa Diamante, Luigi Barone. Al fianco di quest’ultimo, una rappresentanza della sua Brigata.

Sono stati assicurati pasti caldi, abbigliamento e generi alimentari a tanti “invisibili”, alle famiglie indigenti della zona Chiaja, alla “Mensa figlie della carità” e al Progetto AbitiAmo per i senza fissa dimora. 

Si stanno susseguendo dall’inizio di dicembre varie iniziative, dibatti, mostre, concerti, degustazioni finalizzati a fornire aiuti concreti.