Pronto un nuovo vaccino, sarà prodotto in Italia

In News by Roberto Cristiano

Sanofi e GSK hanno annunciato di essere pronti a chiedere l’approvazione delle autorità di regolamentazione per il loro vaccino

Mentre la pandemia va lentamente scemando, grazie alla copertura vaccinale che ci sta consentendo finalmente di lasciare la fase emergenziale per entrare in quella endemica, di convivenza con il virus, un’altra buona notizia arriva proprio dal fronte vaccini. Sanofi e GSK hanno annunciato di essere pronti a chiedere l’approvazione delle autorità di regolamentazione per il loro vaccino contro il Covid, dopo aver riportato risultati molto positivi dagli studi clinici in fase avanzata.

Ecco il vaccino di Sanofi/GSK

Dopo l’arrivo in Italia del primo farmaco che previene il Covid, messo a punto da AstraZeneca, e l’ok alla quarta dose, ora le due società chiederanno l’approvazione alle autorità di regolamentazione, tra cui la Food and Drug Administration statunitense e l’Agenzia europea per i medicinali, mentre è già in corso una revisione continua con l’autorità di regolamentazione del Regno Unito, la Medicines and Healthcare products Regulatory Agency.

Nella collaborazione tra le due, Sanofi fornisce il suo antigene ricombinante e GSK contribuisce con il suo adiuvante: entrambi si sono dimostrati da tempo efficaci contro l’influenza e ora sono pronte per contrastare il Covid.