Mosca: “Vogliamo difendere il Donbass non conquistare l’Ucraina”

In Mondo by Eugenio Bernardo

“L’operazione militare speciale della Federazione Russa non mira a rovesciare l’attuale governo dell’Ucraina o distruggere la sovranità del paese, ma mira a proteggere le Repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk” e a “smilitarizzare e denazificare l’Ucraina oltre a eliminare la minaccia militare” nei confronti della Russia. Sarebbere le parole pronunciate durante un briefing dalla portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, citata dall’agenzia di stampa Tass.